LO SNIPE
Ontologia dello Snipe
La storia
Usato
Mailing list
SCIRA ITALIA
TESSERAMENTO 2002
CALENDARI E BANDI REGATE 2002
RISULTATI REGATE 2002
RISULTATI REGATE 2001
Mundial de Snipe
Ranking List finale 2001
Beccaccino d'oro 2001
Invernale Anzio: conclusa la prima manche
Invernale a Snipe Bay: due altre prove
Invernale a Snipe Bay: terza giornata
Invernale Anzio: seconda prova
Invernale Anzio: prima prova
Invernale a Snipe Bay: seconda giornata
Invernale a Snipe Bay: primi risultati
Nazionale Muggia
Regata zonale di Muggia
Campionato zonale XIII e XII zona
III Zonale della II zona
Campionato zonale XIV
Campionato Italiano 2001
Campionato del Tirreno
Nazionale Gravedona
Trofeo Ferin
Bracciano
Campionato dell'Adriatico
Trofeo Palazzolo
Tridente d'oro
Zonale Porto Ercole
Campionato Italiano Master e Femminile
Nazionale Castiglione della Pescaia
Regata del Fiasco
Coppa Tamburini
Trofeo Punta Indiani e Trofeo dei Comuni di Caldonazzo
Coppa Sergio Agnisetta
Coppa Ascoli
Zonale Snipe Bay
Nazionale Marina di Ravenna
Trofeo Morin
Bisso
Campionato Sud Europa
Invernale Talamone
Beccaccino d'oro 2000
FOTO
ARTICOLI
HYDE PARK CORNER
ANZIO 2002
LINKS


5 giugno 2001-Trofeo Punta Indiani e Trofeo dei Comuni di Caldonazzo

Lago di Caldonazzo, 19-20 maggio e 26-27 maggio 2001

Due fine settimana consecutivi di regate al Lago di Caldonazzo per la
classe Snipe: inizia il 19-20 maggio la velica trentina con il Trofeo
Punta Indiani, un tempo regata di richiamo, ma da parecchio un po' in
ribasso. Contrariamente alle aspettative, ben 12 snipe al via,
provenienti anche da Cremona e dal Lago di Garda.
Condizioni variabili nei due giorni, sempre con vento da sud ma come al
solito un po' bizzarro. Cinque prove disputate, tutte a bastone con una
boetta di disimpegno alla fine della bolina, tutte di durata sui 35
minuti: belle, direi, solo le due ultime del sabato, corse sul tardi ma
con vento un po' disteso e anche un po' di cinghia.
Nessun dubbio sui primi due classificati: Dematte´ si fa cinque primi,
Bensa 4 secondi e un terzo. Piu` interessante la lotta per i posti di
rincalzo, che vede prevalere l'inossidabile Bruni. Riguardo alle regate
poco da dire: Dematte` ha un filo in piu` di velocita` e difficilmente si
lascia sorprendere dai giri di vento, Bensa e` quasi sempre a ruota, ma
solo una volta riesce a stargli davanti. Le regate a bastone sono facili
da gestire, si riesce a mettere il lato al vento, ma cosi` sono troppo
corte e il primo bordo e` quasi sempre quello decisivo. Beati i
quadrilateri di qualche anno fa, almeno si facevano regate interessanti.
Grande miglioramento rispetto al passato comunque e` quello del
ristorante: il cuoco e` bravissimo e la cena soddisfa tutti.

Sette giorni dopo e` la volta del Circolo Nautico Caldonazzo e questa
volta gli snipe al via sono 14: pensando che non si corre per zonali od
altro e` un successo. Mancano e` vero i "bei nomi" del lago (i due
Bernardis, Piazza, Bressan che corre con i Laser, Zuanelli che si e`
fatto male sciando), ne soffre il livello, ma e` la rivincita dei peones
che si riappropriano delle regate.
Altra regata a bastone di tipo mignon con partenza all'imbrunire perche´
il vento non si decide a distendersi (colpa di un fastidioso venticello
da nord che tappa tutto).
Bensa (con a prua il figlio) parte bene e controlla alla grande gli
avversari (e vi assicuro che non e` facile col vento del basso lago) che
si buttano sulla destra dove il vento e` piu` fresco, gira la boa primo
ma e` tallonato da Bari (si proprio io: faccio ancora le regate) che
rimedia ad una partenza infelice con bordi di dieci metri e venti virate
sugli scarsi, Girardi e Dematte`.
Bari se ne va di poppa, Bensa tiene il secondo posto, ma all'ultima boa
si deve fare un 720 e viene passato da Dematte` e Girardi.
Buona anche stavolta la cena della sera: non si regata ma si mangia.
Domenica si guarda, fno alle cinque, il lago piu` piatto che mai, con
quel leggero venticello da nord che non e` mai abbastanza costante o
abbastanza forte per permettere una partenza.

La classifica del Punta Indiani la trovate allegata, quella del trofeo
dei Comuni di Caldonazzo ( per i primi cinque) qui sotto.
Alla prossima, ovvero il Tridente d'Oro all'inizio di luglio, che ormai
ha piu` di 50 anni e quest'anno sara` zonale.

Antonio


Trofeo dei Comuni
(primi 5 su 14)
1. Bari-Martinelli
2. Dematte`- Cavallari
3. Girardi-Girardi
4. Bensa-Bensa
5. Tonoli-Tonoli

fileDBicn_xls picture Caldonazzo (4 kB)